venerdì 29 marzo 2013

BUONA PASQUA a tutti

Un Augurio di Buona Pasqua a tutti voi e alle vostre famiglie. Spero abbiate ricevuto tutti l'ultimo Update (la terza parte del Dolomiti 3D).
E' comunque sempre possibile richiedermi lo scenario completo, per chi non lo avesse ancora.
Ho ricevuto molti complimenti per questa terza parte, sia per la qualità che per l'estensione dello scenario. Ringrazio tutti coloro che mi hanno scritto.
L'unico problema, ormai riconosciuto, è la "pesantezza" dello scenario e gli immancabili "microscatti" durante il volo.
La causa è senz'altro legata alla complessità dei modelli 3D, alla innumerevole quantità di poligoni che il simulatore deve caricare e mantenere. Ho cercato di limitare i poligoni, ma sotto ad un certo numero la qualità del modello decadeva sensibilmente, vanificando l'alto dettaglio del profilo della montagna.
Qualcuno mi ha chiesto anche di sempificare l'installazione, in effetti un po' troppo articolata e complessa. Come detto più volte è uno scenario Sperimentale, in continua evoluzione e sviluppo, pertanto mi diventa difficile, almeno per ora, ridurra l'installazione ad un unico passaggio...e soprattutto impossibile una installazione automatica.
Mi sto accorgendo comunque che stiamo facendo rivivere al nostro FSX ...una "seconda giovinezza". Peccato che alla MS questi "messaggi" non arrivano.
Alcuni di voi mi hanno suggerito l'uso del simulatore Prepar3D. Personalmente non l'ho provato, ho sentito commenti un po' contraddittori...sarei curioso di sapere se qualcuno ha potuto provarlo. Un punto di vantaggio comunque Prepar3D lo avrebbe. Il suo autore sta continuamente sviluppando e migliorando (nuove release)il motore grafico, che rimane come base quello di FSX.

Il progetto Dolomiti 3D non è per nulla terminato. Sto lavorando alla quarta parte (Dolomiti SUD-Occidentali), spero entro 1-2 mesi di poterla finire.
Nel frattempo spero di poter mettere in Download la parte Nord delle Alpi fino al Brennero, con le valli Aurina e Tures. Non ci sono Dolomiti 3D, ma tante cime sopra ai 3.000 mt., un ampia zona che completa lo scenario verso Nord, il tutto in Alta Definizione naturalmente.

sabato 23 marzo 2013

Download "Pasquale"...disponibile da OGGI!

Come promesso e con una settimana di anticipo è disponibile da oggi il Download della terza parte del DOLOMITI 3D.
Comprende una vasta zona Nord-Orientale, tutta la Val Pusteria e le Dolomiti di Sesto fino ad Auronzo. Inoltre è stata aggiunta una zona a Nord della Pusteria.
Tutto questo settore è completo di Autogen abitativo e boschivo, oltre 10 gruppi Dolomitici ricostruiti in 3D. Esiste un'ulteriore aviosuperficie, quella di Dobbiaco per permettere una tappa intermedia. A questo proposito è possibile un volo VFR da Bolzano Andata/Ritorno di oltre 200 KM.
Ripropongo la mappa delle varie possibilità di volo con relative quote.
Nel Download troverete anche un SP2, che contiene una serie di correzioni e migliorie di diverse zone, con il rifacimento della Croda Rossa. A questo proposito occorre un piccolo vostro intervento: bisogna cancellare un file della prima parte: nella cartella "scenery" di "DolomitiFsx_3D" va cancellato il file "CrodaR_mod.bgl" (non serve più e dà un errore di mesh).

Chi mi ha già richiesto le prime 2 parti riceverà entro oggi un'email con tutto il necessario per il Download di questa terza parte.
Il Download è veloce di circa 1 GB: 335 MB per il SP2, 184 MB per la Zona NORD, 100 MB per le Dolomiti Orientali 3D, 415 MB per lo scenario base Dolomiti Orientali.
L'installazione è come al solito manuale ma molto semplice. Tutti i dati del SP2 devono essere copiati nelle rispettive cartelle, è sufficiente rispondere SI alla sovrascrizione.
Ricordatevi di attivare gli scenari nella libreria e soprattutto di mantenere la priorità, come specificata per evitare errori di sovrapposizione :
1) Zona Nord
2) ScenarioBase Dolomiti_Orientali
3) ScenarioBase Dolomiti_Occidentali
4) Scenario_base_Dolomiti
5) Dolomiti 3D_Orientali
6) Dolomiti 3D_Occidentali
7) Dolomiti Fsx_3D
8) Addon_Dolomiti

Ricordo ancora che si tratta di uno scenario sperimentale, totalmente FREE e in continua evoluzione. Ha anche avuto la nomination per il Reader's Choice Awards 2013 (Avsim.com).
Non mi rimane che augurarvi Buon Volo sulle Dolomiti 3D!

venerdì 15 marzo 2013

Panorami a largo raggio!

Ecco qualche immagine di panorami a largo raggio. Danno una visione di insieme, dell'aspetto globale dello scenario come del resto si può vedere da un aereo a quote VFR.

Le immagini sono molto grandi riprese direttamente dal mio monitor 2560x1600

I test stanno procedendo bene, penso che entro la prossima settimana sarà possibile il Download. Come nella precdente occasione lo scenario Dolomiti Nord-Orientali + SP2 + Zona Nord, sarà inviato per email a coloro che già possiedono le 2 parti precedenti.

mercoledì 13 marzo 2013

Iniziata fase di Test

Ho già inviato ai Tester lo scenario Dolomiti 3D Nord-Orientali per una loro valutazione. Ho già ricevuto alcune risposte positive corredate da buoni screenshots. Aspetto ancora qualche giorno per poter ricevere tutte le valutazioni.
In linea di massima non si sono evidenziati errori, ma alcune piccole imprecisioni e alcune situazioni che sono già conosciute.
E' stato molto apprezzato l'ampliamento dello scenario verso Nord, le dimensioni dello scenario permettono così più possibilità di volo VFR. Anche l'aviosuperfice di Dobbiaco rappresenta una buona tappa intermedia.
La ricolorazione di alcune zone e il rifacimento della Croda Rossa hanno migliorato sensibilmente tutta la zona del primo Dolomiti 3D.
Ecco alcune immagini che mi hanno inviato i tester. Approfitto per ringraziare Emanuele, Luca, Dario per la loro sollecitudine.

Come vedete c'è anche un passaggio con un caccia, foto con foschia, tramonti... un piccolo campionario, ma ne attendo altri.

venerdì 8 marzo 2013

1 GB per Pasqua!

Archiviate le belle foto bianco/nero, ricordi di un passato un po' "nostalgico", riprendiamo alcune informazioni sul prossimo Download; sarà parecchio sostanzioso, ben 1 GB tra scenari nuovi e correzioni varie.
La parte nuova riguarda tutte le Dolomiti Nord-Orientali, una buona parte dello scenario base della zona Nord, da Bressanone a tutta la Pusteria.
Lo scenario completo quindi si estende per oltre 100 Km in larghezza (Est-Ovest) e 65 km. di lunghezza (Nord-Sud). Avrà una nuova avio-superficie, quella di Dobbiaco (LIVD in terra-battuta ma ben segnalata) così da permettere una tappa intermedia in Val Pusteria (zona Est).
Sarà quindi possibile un volo VFR da Bolzano e ritorno di oltre 200 km.(carburante permettendo) con vari percorsi e quote suggerite come dalla mappa:

Ecco alcune immagini delle località più importanti che si sorvolano durante il percorso suggerito:

Nell'ultima immagine (Dobbiaco) si può notare l'avio-superficie in terra/battuta visibile a destra nella foto (striscia più scura) lunga 1 km.circa, che permette facili atterraggi con Cessna e aerei ultra-leggeri, ci sono riuscito anche con un Baron 58 bimotore.
Già nella prossima settimana cominceranno i test...

martedì 5 marzo 2013

vecchi ricordi...

Qualcuno di voi, sicuramente i "meno giovani", ricordano che una volta... tanto tempo fa si usava spedire qualche cartolina dai luoghi di vacanza. Erano per lo più cartoline in bianco e nero con i classici "saluti da...". Le Dolomiti erano e sono tuttoggi meta per vacanze molto frequentate e chissà quante vecchie cartoline sono state spedite da Cortina, Corvara, Ortisei,Bressanone... E sì, erano proprio altri tempi.
Oggi basta qualche SMS o messaggino in codice ... e l'emozione di ricevere una bella cartolina, anche se in bianco/nero, è ormai svanita nel nulla.

Quasi per caso, mentre facevo qualche prova...ho "desaturato" alcuni screenshots dello scenario Dolomiti 3D. Il risultato è stato stupefacente, mi sono ritornati in mente i vecchi ricordi.
Non credevo ai miei occhi, sembravano più vere di quelle a colori...anche alcuni amici me lo hanno confermato.

Ovviamente a colori è tutta un'altra cosa... ma il fascino del bianco/nero è comunque unico!
Ecco Cortina con la nuova colorazione:

sabato 2 marzo 2013

News...

Alcune novità sulla prossima pubblicazione dello scenario Dolomiti Orientali.
Ho ricevuto qualche "pacata" critica sulla colorazione dello scenario di base. In effetti questo aspetto è sempre e lo sarà ancora il più criticabile.
Il materiale a disposizione (ortofoto) ha spesso colorazioni poco realistiche e la qualità delle foto molte volte è veramente scarsa, pertanto si rendono necessarie opportune modifiche.
Verificando alcune buone foto scattate dall'alto si nota spesso la tendenza ad una colorazione "bluastra/azzurrina" (dovuta alla densità dell'aria tra l'aereo e il terrreno). Ma controllando la tonalità del verde in natura ci si accorge che la dominante è giallo/verde e non verde/blu. Quindi la modifica dovrà tener conto di questa sostanziale diversità.
In passato ho già affrontato questo argomento ma rimane sempre un aspetto soggettivo e non sempre di facile soluzione.
A questo proposito ho modificato la colorazione del primo scenario base delle Dolomiti di Cortina, in modo da rendere lo scenario base il più omogeneo possibile.

Rimane sempre il problema dell'integrazione tra modelli 3D e scenario base ma con un po' di pazienza e a piccoli passi mi sto avvicinando.
Un' importante novità ci sarà un SP2 che conterrà alcune modifiche dei vari scenari come ad esempio il rifacimento completo della Croda Rossa (che fa parte del primo Dolomiti 3D), alcune correzioni e modifiche delle mesh in alcuni punti critici.
Ecco la nuova versione della Croda Rossa a sinistra, a destra il Cristallo, sullo sfondo le Dolomiti Orientali.

Altra e spero gradita novità: ci sarà anche un Pack Plus1 che avrà un ampliamento della zona Nord dello scenario (non ci sono Dolomiti) ma permette un più ampio panorama e anche qualche volo VFR più lungo. Ovviamente tutta la zona è completa di autogen abitativo e boschivo.

Quindi il pacchetto completo al 31.3.2013 comprenderà:
1) Le DOLOMITI ORIENTALI
2) SP2 con alcune correzioni e modifiche (mesh e colorazioni)
3) Pack Plus1 con la Zona Nord completa di autogen

Ecco il progetto, attualmente in lavorazione, come sarà per fine marzo: